Per favore, ruota il dispositivo

Come scrivere la pagina Chi Siamo del tuo brand

Il concept del sito è pronto, e stai lavorando sodo al contenuto. Probabilmente la pagina Chi Siamo non è in cima alle tue priorità. Ecco perché invece meriterebbe più attenzione.

La pagina Chi Siamo è presente sul sito di ogni brand. Forse è proprio questo il motivo per cui tendiamo a darle un trattamento piuttosto standard. Basta prendere un qualunque testo disponibile che parli dell’azienda, no?

Questo approccio in realtà spreca una buona opportunità.

Perché la pagina Chi Siamo è così importante per il tuo brand?

Non è un mistero che la pagina Chi Siamo sia una delle più visitate su qualunque sito.

Se l’homepage ha lo scopo di colpire ed emozionare i tuoi visitatori, la pagina Chi Siamo è il luogo in cui cercano spiegazioni su quello che la tua azienda fa e su come lo fa. Si potrebbe dire che abbia una funzione di “messa a terra” e di rassicurazione.

In poche parole, la pagina Chi Siamo aiuta a costruire fiducia e a ridurre l’incertezza: non stupisce che l’ottimizzazione della pagina Chi Siamo tenda a migliorare i tassi di conversione.

La pagina Chi Siamo offre inoltre al visitatore una prima idea del brand, dei suoi valori e di ciò che lo differenzia.

La tua pagina Chi Siamo dovrebbe rispettare il tono di voce del tuo brand

Un errore molto comune quando si scrive la pagina Chi Siamo è pensarla come un contenuto puramente istituzionale: di conseguenza, spesso questa pagina abbandona il tono di voce del brand a favore di un approccio più descrittivo. Questo dice all’utente che l’azienda e il brand sono due entità distinte: una è reale, l’altra non è che una facciata.

Dovresti essere tu, in primo luogo, a non crederci: l’azienda e il brand sono strettamente intrecciati, per questo motivo dovresti rispettare il tono di voce del tuo brand anche sulla tua pagina Chi Siamo.

Se sei un brand di gelati allegro e scanzonato, forse non vuoi suonare come un CFO quando descrivi la tua azienda.

Assicurati che la tua pagina Chi Siamo parli anche dei tuoi clienti

Questo potrebbe essere controintuitivo: dopotutto si chiama “Chi Siamo” e non “Chi Siete”, giusto? Il rischio, però, è fare di questa pagina un contenuto totalmente autoreferenziale che non interesserà davvero il tuo lettore.

Mentre spieghi cosa fai, dovresti evidenziare cosa guida il tuo business, e questo ha sempre a che fare con i tuoi clienti. I loro bisogni sono alla radice di ciò che fai e questo dovrebbe sempre essere esplicito quando presenti la tua azienda.

team brand about us page

Photo by Natalie Pedigo on Unsplash

Usa la pagina Chi Siamo per rispondere alle domande più importanti sul tuo brand

Sappiamo che esiste una sezione FAQ per questo. Eppure, la pagina Chi Siamo deve rispondere alle domande più urgenti sul tuo business e la sua affidabilità.

Questo non vuol dire strutturarla come una lista di domande: piuttosto, cerca di capire quali sono i dubbi ricorrenti che possono emergere sulla tua azienda e assicurati che il testo ne tenga conto.

Usa la pagina Chi Siamo per raccontare la storia del brand

Sì, la parola “storytelling” è abusata. Nonostante questo, strutturare la pagina Chi Siamo come una storia ti aiuterà enormemente non solo a catturare l’interesse del lettore ma a costruire credibilità per il tuo brand.

In quest’epoca di brand “senza storia”, che esistono solo come entità digitali che ottimizzano le conversioni, avere una storia vera e credibile farà tutta la differenza (per avere un’idea, ti basterà dare un’occhiata all’esempio di Oatly).

nesea team portraits

nesea team portraits

Metti le persone sulla pagina Chi Siamo (ma non solo per fare scena)

La pagina Chi Siamo è solitamente il posto in cui puoi trovare una galleria molto carina di foto del team. Questo è senza dubbio utile per costruire credibilità, mostrare il lato umano del business, evidenziarne la diversità e qualche volta anche solo per farsi belli della dimensione dell’azienda.

Fai attenzione, però, a non usare le persone come elementi di scena. Assicurati che chiunque appare sulla pagina sia perlomeno identificato da nome e ruolo. Ancora meglio, dota ogni persona di una quote e di una storia personale. Fai vedere che ci tieni!

È ora di scrivere la pagina Chi Siamo

Ormai ti sarà chiaro: la tua pagina Chi Siamo merita un bel po’ di attenzioni. Non si tratta solo di renderla formalmente corretta, ma di trattarla come uno strumento di comunicazione.

Vuoi il nostro punto di vista sugli ultimi trend?

Iscriviti a SUMO, la nostra newsletter mensile (testi e link in inglese).

This is what it looks like.

Andrea Sublimio Strategist
L’AUTORE:

Andrea Ciulu
Copywriter & Strategist

Pensatore creativo e analitico, con solide radici nell’advertising, elabora concept, strategie di branding e comunicazione che fanno la differenza.

VEDI ALTRI ARTICOLI

Hai letto cosa pensiamo.

Ora scopri cosa sappiamo fare.